Com’ГЁ ma fare erotismo con una prostituta di Amsterdam

Com’ГЁ ma fare erotismo con una prostituta di Amsterdam

Di nuovo sono capitato contro un posto, The Amsterdam Diaries. All’inizio pensavo fosse un facile resoconto di un escursionista britannico mediante ispezione al borgata verso luci rosse della città—l’ennesimo, limitato monologo a causa di apertura di un «patrocinato» arrapato. Ben rapido solo ho capito perchГ© quel posto aveva non so che durante piГ№. Ci sono molte opinioni politiche, ricerche sulle origini, sulle leggi e sulla cultura della vergogna, e addirittura le storie, scritte con eleganza in inizialmente persona, contengono tracce consistenti di humor e umanitГ .

L’autore del blog ГЁ un danaroso esperto cosicchГ© si gode le cose migliori della cintura, una classe di American Psycho nell’eventualitГ  che Bret Easton Ellis non avesse stabilito verso Patrick Bateman delle armi e avesse calcato di fuorchГ© la lato sulla sua infermitГ  mentale. Ad esempio: «occasione sono capo, nel giro di nella pezzo. Г€ attraente sentire addosso la giubba e gli stivali. Nell’eventualitГ  che trovassi una vulva che mi sta modo mi stanno i miei stivali, sarebbe preciso. Ho un fondo-scopate che non puГІ stare e a duro. Realmente sono quantitГ  per aspetto. Nell’eventualitГ  che fossi oltre a sopra aspetto di simile forse il gestione mi tasserebbe.»

Al giorno d’oggi il blog raccoglie quasi 100.000 visitatori al mese ed ГЁ, parole dell’autore, «forse la indagine piuttosto accuratamente documentata sulla accordo e la rapporto frammezzo a meretrice e protetto.»

Sconcio da queste informazioni ho contattato l’anonimo autore, che appresso non molti contrattazione ha accettato di incontrarmi. Continue reading «Com’ГЁ ma fare erotismo con una prostituta di Amsterdam»